Dieta

Viene proposta una dieta bilanciata che non comporta rinunce drastiche; punta piuttosto a inserire una vasta gamma di alimenti.

Sauna

Prendendo spunto dalla tradizione nordica, il metodo prevede l’utilizzo della sauna. L’ampia sala ad essa dedicata, capace di ospitare fino a 30 persone, consente di beneficiare della terapia del “caldo freddo”.

Massaggi

I massaggi hanno la capacità di tonificare i tessuti e ridurre la cellulite mantenendo la pelle elastica.

Trattamenti

Centro Benessere Città di Forlì
Centro Benessere Città di Forlì
Centro Benessere Città di Forlì
Centro Benessere Città di Forlì

OSSIGENO-OZONO
i benefici di una miscela di gas contro le lipodistrofie

La cellulite, così come viene comunemente definita, si presenta come una vera e propria malattia che colpisce il tessuto sottocutaneo. Il ruolo primario è giocato dalla cellula che accumula lipidi, ovvero grassi, l’adipocita: aumentando il proprio volume essa crea una compressione sul microcircolo limitrofo generando senso di pesantezza alle gambe e freddo.

Tutto questo può evolvere in stadi più avanzati con insufficienza del circolo venoso e linfatico creando gli aspetti antiestetici della patologia come pelle a buccia d’arancia e gonfiore fino alla formazione di veri e propri noduli sottocutanei.

Questo disturbo colpisce solitamente il sesso femminile in quanto è stata dimostrata una stretta correlazione tra gli stimoli ormonali e l’accumulo di lipidi in particolari zone del corpo come le gambe e i fianchi.

Perché sottoporsi a sedute di ozono-terapia?

Alcuni importanti lavori in merito, depositati presso il Ministero della Salute, hanno messo in luce la capacità della miscela di ossigeno-ozono di "sciogliere" i grassi dell’adipocita rendendoli idroli e quindi in grado di essere eliminati dalle urine.

Contemporaneamente l'ozono tonica il tessuto muscolare e migliora il microcircolo favorendo un'azione drenante.

La miscela gassosa, tramite piccole iniezioni sottocutanee, viene inserita nei distretti colpiti e, successivamente, distribuita con massaggio linfodrenante.

LINFODRENAGGIO

Il massaggio Iinfodrenante (linfodrenaggio) è un trattamento della linfa (liquido incolore o biancastro, derivazione acquosa del sangue, contenente proteine, sali, grassi, circolante in appositi vasi, detti linfatici, e negli spazi tra le cellule) e dei liquidi ristagnanti del corpo, impiegato sia in campo estetico che per la cura di patologie o disturbi di natura medica.

Grazie a questo particolare massaggio è possibile ritrovare salute e benessere, ed aumentare le proprie difese immunitarie.

Il linfodrenaggio è una pratica finalizzata alla movimentazione del liquido che rimane “intrappolato” nei tessuti. L'effetto drenante del massaggio causa la sottrazione di liquidi che entrano nel sistema linfatico e da qui vengono eliminati.

Il massaggio linfodrenante può essere efficacemente utilizzato per trattare sia problemi legati all'estetica che a particolari patologie. In estetica, viene consigliato in caso di cellulite, smagliature, invecchiamento cutaneo, ecc.

In campo medico viene usato in tutti i casi di edema (ritenzione di liquidi e consecutivo gonfiore), che affliggono le donne durante la sindrome premestruale ed in gravidanza, nonchè gli edemi post operatori e post traumatici.

Delicato e piacevole svolge un'azione rilassante anche sul sistema nervoso centrale.